Una nuova vita per le nostre diapositive.
Scansioni professionali, alta qualità, cura artigianale.

Sono nato a Santarcangelo di Romagna, più o meno a metà del secolo scorso, e da alcuni anni sono tornato a viverci. Fotografo per passione, a volte per lavoro, da più di 40 anni.
Ho vissuto l'epoca dello sviluppo dei negativi in bianco e nero e della magia della stampa in camera oscura, poi ho attraversato gli anni d'oro delle diapositive, infine ho scoperto la nuova era digitale.
Per tenere insieme queste storie e questi ricordi, ho voluto capire bene il processo che trasforma un'immagine reale (diapositiva, negativo in bianco e nero o a colori e stampa su carta) in un file digitale.

Questo procedimento, la digitalizzazione o scansione, deve essere approfondito con cura, se si vogliono ottenere degli ottimi risultati.
E, visto che si deve affrontare un settore come l'informatica, che è caratterizzato da una continua e rapida evoluzione, è molto importante rimanere aggiornati per poter avere sempre il meglio che la tecnologia ci può offrire.


Scansione di diapositive scattate in questi viaggi:
1987 Thailandia, 1988 Nepal, 1989 Tanzania Zanzibar, 1993 Messico Guatemala, 1994 Bali Celebes, 1995 Perù Bolivia, 1996 Etiopia "Omo River", 1997 Burkina Mali, 1998 Camerun, 1999 Libia "Acacus", 1999 Etiopia "Surma Trek", 2002 Etiopia "Rotta Storica", 2003 Namibia "Himba" , 2004 Niger Togo Benin, 2005 Yemen, 2006 Ecuador
foto Andrea Pulelli

Comments